Weighted Blanket: il rimedio naturale per combattere ansia, insonnia, stress e autismo.

Total Shares 0

Insonnia e sonno agitato sono problemi che accomunano molta gente. Spesso, il motivo scatenante è lo stress e, sul lungo periodo, si possono verificare conseguenze negative sia sul corpo che sulla psiche. La questione, quindi, non va sottovalutata. Prima di iniziare a prendere medicine, che possono anche rivelarsi dannose, sarebbe bene fare un tentativo con una coperta speciale.

L’arma segreta, in questo caso, è l’interno della coperta, realizzato con pellet, fagioli, piselli, riso o cereali che sono inseriti in buste o compartimenti di tessuto. Una volta sotto questa coperta, sembra che qualcuno ci stia abbracciando, dal momento che il peso esercita una pressione. La sensazione è piacevole e il corpo si rilassa, proprio come se si stesse ricevendo un massaggio.

bambini-insonnia

Quando il corpo è sottoposto alla dolce e piacevole pressione della coperta, libera l’ormone della felicità, la serotonina e, allo stesso tempo, quello del sonno, la melatonina. Sarete dolcemente accompagnati verso il sonno e senza bisogno di pillole! Molti genitori di bambini autistici trovano questa coperta molto efficace. In realtà, può essere usata da qualsiasi adulto o bambino che abbia disturbi del sonno.

bambini-insonnia-coperte

È possibile acquistare queste coperte online, ma si tratta di un prodotto costoso. Un modo più economico è quello di realizzarla da soli, in questo modo potrete adattarla anche alle vostre esigenze. La coperta deve pesare il 10% del peso totale della persona che la userà. Se si tratta quindi di un soggetto che pesa 60 kg, la coperta ne peserà 6 e il materiale dovrà essere equamente distribuito su tutta l’area. Ma attenzione, il metodo non funziona per persone che soffrano di problemi respiratori e circolatori.

bambini-coperta-insonnia

Non importa quanto siate bravi nel cucito, potete realizzare la coperta molto semplicemente. Ovviamente chi è particolarmente abile potrà realizzarla con tasche separate che permettono di estrarre il materiale e lavare la coperta più facilmente. Nel video di seguito (in lingua inglese) potete vedere come realizzare una coperta del genere senza bisogno di usare l’ago.

Fantastico come a volte si possano risolvere problemi seri, come appunto l’insonnia, con piccoli e semplici rimedi. Provate, il vostro corpo ve ne sarà grato.

Fonte: Per Davvero

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Total Shares 0
Iscriviti alla nostra newsletter