Semi di Zucca: proprietà, benefici e controindicazioni.

Condivisioni 6K

Secondo una ricerca effettuata in Spagna, i semi di zucca sono ricchi di composti specifici che aiutano a combattere le cellule del cancro e il malumore. Questi semi, spesso gettati via quando si cucina la zucca, sono in realtà un concentrato di benefici, proprietà e nutrienti, utilissimi per la nostra salute.

I semi di zucca contengono alti livelli di proteine, manganese, fibre, magnesio e fosforo. Inoltre contengono zinco, essenziale per il sistema immunitario e che stimola lo sviluppo e la divisione corretta delle cellule, migliorando vista, sonno e cattivo umore.

Gli scienziati hanno scoperto che questi semi possono fare meraviglie nella lotta contro le cellule del cancro. I semi di zucca hanno dimostrato avere successo nel trattamento di vari tipi di cancro, dando inoltre un ottimo effetto antinfiammatorio.

Secondo un altro studio, questa volta tedesco, le donne in menopausa dovrebbero consumare più semi di zucca in quanto riducono del 23% il rischio di contrarre cancro al seno.

I semi di zucca sono una incredibile fonte di proteine, importantissime per perdere peso. Secondo i nutrizionisti, 30 grammi di semi di zucca contengono 5 grammi di proteine. Consumando i semi di zucca, quindi, avrai una sensazione di sazietà senza riempirti la pancia.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Ecco 8 motivi per iniziare ad apprezzare i semi di zucca:

  1. Sono un’ottima fonte di importanti fitonutrienti come Manganese, Magnesio, Ferro, Rame, Triptofano, Zinco e Fosforo. E questi sono solo alcuni dei principali minerali contenuti nei semi di zucca.
  2. Grazie al contenuto in Triptofano, aiutano a combattere la depressione e favorire un sano riposo (il Triptofano è convertito nel nostro organismo in niacina e serotonina).
  3. Fitosteroli: contribuiscono a ridurre il colesterolo LDL (detto anche colesterolo cattivo) e aumentare quello buono (HDL). Inoltre i fitosteroli possono essere efficaci nella prevenzione di vari tipi di cancro.
  4. Ricchi di antiossidanti: i semi di zucca contengono una vasta gamma di antiossidanti che non si limitano a vitamine, minerali e antiossidanti fenolici, ma anche alla vitamina E, presente sotto diverse forme.
  5. Proprietà antimicrobiche. Secondo gli esperti, i semi di zucca (come anche l’olio di semi e l’estratto di semi), sono da tempo noti per la loro azione antimicrobica, antifungina e antivirale. Inoltre mangiare i semi di zucca contribuisce ad espellere i vermi intestinali dall’organismo.
  6. Un aiuto per i diabetici. Diversi studi hanno suggerito che gli estratti di semi di zucca e olio di semi di zucca possono migliorare la regolazione dell’insulina e proteggere i reni delle persone con diabete.
  7. Prevenzione del cancro. Poiché i semi di zucca sono una ricca fonte di antiossidanti, e quindi hanno il potenziale per ridurre lo stress ossidativo, possono aiutare a diminuire il rischio di cancro (in particolare quelli della mammella e della prostata).
  8. Proteine. Insieme a tutti i benefici già citati, i semi di zucca sono anche una grande fonte di proteine. 100 grammi di semi di zucca contengono 19,40 grammi di proteine (e solo 0.70 gr. di grassi).

Fonte: Rimedio Naturale

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Condivisioni 6K