Metabolismo lento? Ecco cosa fare per accelerarlo.

Condivisioni 168

Non riuscite a dimagrire e non capite il motivo? Molto potrebbe dipendere dal vostro metabolismo troppo lento. Quindi per bruciare calorie servirà dargli una decisa accelerata, sia con uno stile di vita più adeguato che con un’alimentazione più calibrata. Spesso sono le cattive abitudini a causare un rallentamento del metabolismo e conoscerle può essere molto di aiuto.

Il primo errore che non si dovrebbe commettere è quello di svegliarsi troppo tardi al mattino. Per un buon riposo occorrono 7 o 8 ore di sonno. Dormire poco accresce la fame, oltre a causare problemi di salute e stress. Dormire troppo ci rende pigri e di conseguenza ne risente il metabolismo.

Un altro grave errore è la sedentarietà. Bisognerebbe svolgere almeno 4 o 5 ore di esercizio fisico a settimana. Molte volte il lavoro ci costringe a stare seduti per gran parte della giornata, ma può bastare anche una passeggiata di 30 minuti al giorno per rimetterci in forma e tenere ben desto il metabolismo.

Bisogna sapere che esistono degli alimenti che aiutano ad accelerare il metabolismo. Ad esempio lo zenzero, il caffè, il tè verde, il peperoncino, gli agrumi, le spezie, i cereali integrali, i mirtilli, i broccoli. Questi i principali ingredienti che non dovrebbero mai mancare sulla tavola di chi vuole perdere peso.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Mai saltare la prima colazione, che deve essere energetica, equilibrata ed abbondante. Se appena svegli beviamo un bicchiere di acqua calda miele e limone tutto diventa più facile. Non solo vi sentirete più leggeri, ma il vostro equilibrio psicofisico vi ringrazierà.

Sulle vostre tavole non dovranno inoltre mancare pesce azzurro e frutta secca. Il primo è ottimo per la memoria e aiuta a bruciare i grassi. Le noci, le mandorle e le frutta in secca, al contrario di quanto si possa pensare, aiuta a creare un perfetto equilibrio tra gli acidi grassi omega-6 e omega-3 nel nostro corpo. Ovviamente bisognerà consumarla in modiche quantità: 4 noci al giorno tolgono il medico di torno.

Fonte: Che Cucino

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Condivisioni 168
Close