Latte vegetale alla Cannabis per combattere Ansia, Insonnia e Stress.

Condivisioni 273

Latte vegetale alla cannabis? Sì, pura realtà. Contro l’ansia, stress, insonnia e angoscia, nel Regno Unito si può ci può abbeverare con latte al CBD, al cannabidiolo, un metabolita della Cannabis sativa.

Mentre qui si discute a singhiozzo sulla eticità della cannabis terapeutica, gli inglesi più ansiosi all’ora del tè sorseggiano piuttosto una buona bevanda rinfrescante al sapor di olio di CBD.

LEGGI anche: 10 RIMEDI NATURALI PER GESTIRE GLI STATI D’ANSIA

Si tratta del “latte” chiamato (non a caso) Relax, prodotto in Inghilterra dalla Rawligion, un latte 100% vegetale che contiene semi di canapa, anacardi, datteri, olio di cocco, vaniglia, acqua e, appunto, olio di CBD.

I suoi benefici? Gli integerrimi anglosassoni sostengono che la bevanda aiuti a lenire l’ansia, ad alleviare il dolore e lo stress e a conciliare il sonno. Il prodotto nasce da un’idea di Michael Isted, un consulente psicoterapeuta per Rawligion, che ha deciso di sviluppare una bevanda a base di CBD per i suoi benefici medicinali, un derivato dalla canapa, quindi, senza lattosio, che garantisca un effetto lenitivo e rilassante.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Il latte vegetale alla cannabis, infine, non contiene THC, per cui non ha alcun effetto psicoattivo, ma il CBD presente nel prodotto agisce comunque sul sistema endocannabinoide endogeno controllando l’omeostasi corporea o il generale stato di equilibrio, così gli impatti sull’umore, il sonno, la regolazione ormonale, la risposta immunitaria e il dolore.

Voi cosa ne pensate? Lo comprereste?

Come acquistare il latte al CBD

When your "Relax" is relaxed. ☀️Made with hemp, almonds and 🍁CBD🍁 . Open until 7pm! #rawligion #relax #cbd #cbdoil…

Posted by Rawligion on Freitag, 17. Februar 2017

È possibile online sul sito di rawligion.co.uk oppure ordinare tramite Jinn o Deliveroo, ma la consegna non è garantita verso tutti i Paesi.

Fonte: GreenMe

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Condivisioni 273