La dieta per alcalinizzare il corpo

Condivisioni 2K

Il tuo corpo può soffrire squilibri quando la dieta contiene sopratutto alimenti acidi ed è carente di ossigeno, spesso a causa di uno stile di vita sedentario. E’ molto importante cambiare le proprie abitudini alimentari e fare attività fisica per alcalinizzare velocemente il corpo.

Loading...

L’ideale è mantenere un pH fra 7,35 e 7,45, affinché il corpo possa svolgere correttamente le funzioni vitali come una adeguata disintossicazione e il corretto assorbimento dei nutrienti.

Per conoscere con esattezza il tuo pH puoi usare le apposite strisce per i test delle urine: si misura al mattino e a mezzogiorno.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Per adottare una dieta alcalinizzante segui queste indicazioni:

  • Prepara succhi di frutta e verdure a colazione. Si suggerisce usare carote, sedano, cavolo, mele e zenzero.
  • Frutta e verdura sono alimenti molto alcalinizzanti, e dovrebbero avere uno spazio da protagoniste nella tua dieta.
  • Mangia verdure verdi e ortaggi a pranzo, come cavoli al vapore, spinaci, cavoletti di Bruxelles e broccoli.
  • Si consiglia il consumo di legumi e riso integrale come fonte di proteine: la carne contiene proteine animali che tendono ad essere acide.
  • Le proteine della soia, la frutta secca, i semi e legumi come fagioli, lenticchie e ceci sono meno acidi delle proteine animali.
  • Bevi almeno due litri d’acqua al giorno per eliminare l’eccesso di acidi dal corpo.
  • Fai cene leggere, ad esempio un piatto di avena con frutta e uva passa.
  • Carne, latticini e cereali raffinati sono alimenti che generano acido, ma anche se non bisogna rinunciarci completamente, cerca di limitarne l’assunzione: mangia solo carni magre e limita il consumo di formaggi duri, pane, pasta, cibi salati e bibite gassate o zuccherate.

Loading...
Loading...

Fonte: Rimedio Naturale

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...
Condivisioni 2K