Gel di Silice: ecco 10 modi per riutilizzare le bustine.

A chi non è capitato di trovare nelle scatole delle scarpe o nell’imballaggio dei prodotti in pelle e cuoio appena acquistati, delle piccole bustine contenente il gel di silice e di domandarsi qual è il loro uso. Si tratta di un prodotto ottenuto dal biossido di zinco, in grado di assorbire l’umidità e riutilizzabile in tanti modi diversi.

Il gel di silice è un prodotto ottenuto dal biossido di zinco, in grado di assorbire l’umidità e riutilizzabile in tanti modi diversi: ecco quali.

Come usare il Gel di Silice

silica-gel

Ecco 10 buoni motivi per non sprecare le bustine in gel di silice:

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂
  1. Basta inserire le bustine all’interno delle scarpe per eliminarne tutti i cattivi odori.
  2. Per evitare invece che l’argenteria diventi scura e opaca, riponete i sacchettini all’interno del cassetto in cui è conservata.
  3. Stessa cosa per i vestiti: per proteggerli dall’umidità durante il cambio di stagione riponete qualche sacchettino di gel di silice nei cassetti.
  4. Se dovete conservare documenti e riviste al riparo dall’umidità non esitate a riporre nel cassetto anche una bustina di gel di silice: ne eviterà il deterioramento.
  5. Posizionare le bustine sul davanzale delle finestre vi permetterà invece di prevenire la condensazione e mantenere i vetri puliti.
  6. E le bustine di gel di silice sono perfette anche per evitare la formazione di eventuali muffe nel portaoggetti della macchina.
  7. Ottime anche se collocate nella cassetta degli attrezzi, soprattutto se in metallo: evitano la formazione della ruggine.
  8. Per essiccare i fiori è sufficiente riporre nel vaso anche il gel di silice: i risultati si vedranno subito entro 2-3 giorni.
  9. E ancora: riporre le bustine nelle custodie degli strumenti musicali vi permetterà di proteggerli da eventuali muffe.
  10. Sapete inoltre che le bustine di gel di silice possono rivelarsi un rimedio molto utile nel caso in cui accidentalmente il vostro smartphone cade nell’acqua? Vi basterà riporre tutte le bustine di gel di silice che avete in casa all’interno di un sacchettino in cui inserire anche il cellulare per fare in modo che assorbano l’umidità. Ricordate però di togliere la scheda sim e la batteria e di riporre i pezzi nella bustina per almeno due giorni.

Fonte

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Iscriviti alla nostra newsletter
Close