Depurare il corpo in due settimane con questa cura disintossicante!

Condivisioni 239

Vi sarà già capitato di leggere il termine “detox” prima d’ora. E vi sarà capitato di pensare che è qualcosa che fanno i divi di Hollywood quando si ritirano per qualche settimana in costose cliniche del benessere. In realtà, depurare il proprio corpo è qualcosa che chiunque può fare per migliorare salute e aspetto fisico.

Loading...

Questo tipo di depurazione serve a eliminare le tossine e le altre sostanze nocive accumulate, riparando così i danni causati da un’alimentazione poco sana. Un trattamento di una-due settimane può inoltre avere effetti sul dosaggio ormonale, spesso legato al livello di stress.

Chi dovrebbe quindi sottoporsi a un tipo di alimentazione del genere? Teoricamente, chiunque può farlo, di tanto in tanto.

Ma, chi può trarne vero beneficio è chi soffre di uno dei seguenti sintomi:

  • imperfezioni della pelle
  • peso in eccesso
  • stanchezza
  • mal di testa
  • problemi di digestione
  • sbalzi d’umore
  • articolazioni doloranti

Tuttavia, è possibile seguire una dieta detox anche in maniera preventiva.

Ecco come funziona:

Si inizia qualche tempo prima della vera e propria disintossicazione, evitando i cibi che hanno un effetto acidificante sul corpo, come farina bianca, latte, caffè, tè nero, formaggi, carne, alcol, cibo pronto e dolci.

Due giorni prima di iniziare il trattamento, bisogna mangiare esclusivamente frutta e verdura. In questo modo, si aiuta lo stomaco a non dover processare cibi complessi.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Il primo giorno, si effettua un’irrigazione del colon o, in alternativa, è possibile usare del sale per liberare l’intestino. In questo arco temporale gli unici cibi da consumare sono quelli naturali, bevendo acqua o infusi di erbe.

Naturalmente ci sono dei cibi particolarmente indicati per la pulizia di ciascun organo e che favoriscono l’eliminazione delle tossine.

Loading...

Reni

In questo caso è indicato mangiare molto frutta e bere smoothie. Inoltre, è bene consumare prezzemolo, cavolo, zenzero, curcuma e semi di zucca.

Intestino

Per supportare il processo di depurazione, nella dieta andrebbero inclusi spinaci, cavoletti di Bruxelles, aglio, semi di chia, aceto di mele, avocado, broccoli e tè verde.

Fegato

Si tratta dell’organo più importante per la depurazione del corpo e, avendone solo uno, dovremmo averne particolare cura, evitando quindi di assumere spesso alcolici. Alimenti che aiutano a tenerlo pulito sono: aglio, pompelmi, carote, tè verde, avocado, mele, quinoa, broccoli, limoni, lime, noci, cavolo, curcuma, barbabietola e verdure con le foglie verdi.

Pancreas

Bisognerebbe iniziare la giornata con succo di limone, kiwi, ananas o papaya. È inoltre indicato assumere verdure a foglie verdi che contribuiscono ad aumentare i livelli di vitamina B. Inoltre, docce e bagni caldi aiutano a ridurre lo stress.

Per accelerare il processo di depurazione si possono associare massaggi, yoga e sauna. Provate, almeno una volta, il vostro corpo vi ringrazierà.

Loading...

Fonte: Per Davvero

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...
Condivisioni 239