La carenza di vitamina B12 e la depressione.

La vitamina B12 ha un ruolo fondamentale per la nostra salute, in quanto influisce moltissimo sul funzionamento del nostro sistema nervoso.

Quantità corrette di vitamina B12 possono migliorare notevolmente la nostra salute, e di seguito ti spieghiamo il perché.

La vitamina B12 contribuisce alla formazione del sangue, e la sua carenza influisce negativamente sul cervello e sul sistema nervoso. Inoltre, anche lo sviluppo e la crescita dei muscoli potrebbero risentirne: la vitamina B12 nutre e alimenta i muscoli.

Questa vitamina si trova in carni come pollo o pesce. Se sei vegetariana/o, puoi trovare degli efficaci integratori di vitamina B12 che non provengano da fonti animali.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Sintomi di una carenza di vitamina B12:

  • Stanchezza cronica
  • Scarsa memoria
  • Depressione
  • Rilassatezza
  • Difficoltà nel concentrarsi
  • Irascibilità
  • Affaticamento

Come si cura la carenza da vitamina B12?

Se stai soffrendo di uno o più di questi sintomi, vai dal medico.

Il primo trattamento d’urto viene eseguito attraverso un ciclo di iniezioni intramuscolari che contengono una vitamina simile alla B12, che prende il nome di idrossicobalamina, che vengono fatte una volta ogni 4 giorni.

Le iniezioni di solito necessarie per ripristinare i normali valori di vitamina B12 sono circa 6.

I sintomi in carenza conclamata tendono a sparire molto velocemente, e di solito viene consigliato di eseguire degli esami per valutare se l’anemia è sparita oppure è ancora presente.

Fonte: Rimedio Naturale

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Close