Brucia delle foglie di alloro in una stanza e guarda cosa accade dopo 10 minuti.

Condivisioni 8K

L’alloro è una pianta aromatica di cui tutti bene o male abbiamo sentito parlare. Si utilizzano solo le foglie e le possiamo usare per condire pietanze come carne e pesce, ottime come rimedio casalingo per allontanare le tarme dagli armadi e nelle dispense per tenere lontani i parassiti della pasta, per preparare decotti rinfrescanti e dalle qualità digestive o pediluvi, o trattato con alcool per ricavarne un profumato e aromatico liquore dalle proprietà digestive, stimolanti, antisettiche ed è utile contro tosse e bronchite. Inoltre l’olio essenziale di alloro viene utilizzato, insieme all’olio di oliva per realizzare il sapone di Aleppo.

Loading...

Nella mitologia greco-romana l’alloro era una pianta sacra e simboleggiava la sapienza e la gloria, la si conosce quindi da secoli ed è sempre stata utilizzata. In italia, ad esempio, è tradizione far indossare una corona d’alloro a tutti i neolaureati. Le foglie e le bacche di alloro contengono in diversa percentuale un olio essenziale dalle proprietà aperitive, cioè stimolanti dell’appetito, digestive e carminative. Per questa ragione l’alloro viene comunemente impiegato per alleviare le coliche, i disturbi dello stomaco; favorire la digestione; e per aiutare ad espellere i gas dall’apparato gastro-intestinale, in presenza di meteorismo o aerogfagia.

L’alloro possiede proprietà disintossicanti, espettoranti, antivirali, antiossidanti e astringenti, che possono aiutare ad alleviare e supportare i processi digestivi, e curare malattie come influenza, raffreddore, mal di stomaco e dolori in generale.

L’alloro può essere consumato in infusi, o per la produzione di gel e creme.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

Un altro semplice metodo per godere delle sue proprietà è attraverso la combustione. Bruciando le foglie di alloro vengono rilasciati oli essenziali, che hanno un effetto calmante per corpo e mente.

Bruciare foglie di alloro è utile per ridurre ansia e stress, insonnia e stanchezza cronica. Brucia bruciare un pugno di foglie secche di alloro per almeno 10 minuti per godere delle loro proprietà.

Loading...

Ricorda di bruciare le foglie in assoluta sicurezza, usando un contenitore abbastanza grande e tenendolo lontano dalla portata dei bambini.

Come preparare un decotto di alloro

Questo rimedio naturale si avvale delle proprietà dell’alloro, che sono antisettiche e calmanti, soprattutto per quanto riguarda il mal di stomaco.
Si tratta di un decotto molto semplice da preparare, ma sempre tenendo conto che il decotto è altro rispetto alla tisana per esempio, non solo per una questione di metodo, ma soprattutto in termini di effetti, che sono maggiormente efficaci per il primo.

L’ideale sarebbe prepararselo ogni sera, dopo cena, per ovviare all’insorgere del problema di digestione successivo.

Tutto sta nel fatto di trovare il gusto del decotto di alloro piacevole o meno.

Ingredienti:

  • 10 foglie di alloro
  • acqua q.b.

Preparazione:

  1. Mettere l’acqua in un pentolino sul fornello acceso.
  2. Cuocere il tutto per cinque minuti dopo che l’acqua avrà iniziato a bollire.
  3. Se si preferisce, aggiungere anche della buccia di arancia, mandarino o limone per aggiustarne il sapore, e continuare a cuocere per qualche altro minuto.
  4. Il decotto può essere zuccherato, anche se forse è preferibile non farlo. Dipende dal senso di gradevolezza che viene attribuita individualmente dal diretto interessato.

Loading...

Fonte: Tutta Salute

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Loading...
Condivisioni 8K