Khaled Hosseini

Total Shares 0

Khaled Hosseini, autore, scrittore, libri,

E’ considerato il più clamoroso caso letterario degli ultimi tempi, Khaled Hosseini classe 1965, è nato a Kabul, in Afghanistan, da madre insegnante e padre diplomatico del ministero degli Esteri afghano.

Dopo il colpo di stato comunista e l’invasione dell’esercito sovietico, nel 1980 Khaled chiede e ottiene asilo politico negli Stati Uniti, dove si trasferisce a San Josè, in California.

Una volta laureatosi in Biologia alla Santa Clara University nel 1988, entra all’Università della California, a San Diego, dove consegue la laurea in medicina nel 1993. Tra il 1996 e il 2004, pratica la professione di medico internista presso il centro medico Cedars-Sinai di Los Angeles.

E’ solo nel marzo del 2001 che Khaled inizia a scrivere il suo primo libro, Il cacciatore di aquiloni. Pubblicato nel 2003 da Riverhead Books, Hosseini si aggiudica così il successo internazionale, rimanendo per ben cinque anni nella classifica dei bestseller del New York Times, con oltre 23 milioni di copie vendute, pubblicato in più di 70 paesi.

Il suo secondo romanzo, Mille spendidi soli, ha confermato l’apprezzamento e la fama che l’autore aveva già acquisito con la pubblicazione del suo primo libro. E’ stato volontario in Afghanistan dell’ UNHCR (l’Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite), esperienza che gli ha ispirato la creazione della Khaled Hosseini Foundation, un ente no profit a sostegno della popolazione afghana. Vive in California, a San Josè, con la moglie e i due figli.

I suoi Romanzi nel corso degli anni

1)        Il cacciatore di aquiloni (2003)

2)        Mille splendidi soli (2007)

3)        E l’eco rispose (2013)

 

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Total Shares 0
Iscriviti alla nostra newsletter