Albert Espinosa

Albert Espinosa-BioNon è stata di certo un’infanzia e un’adolescenza facile quella di Albert Espinosa. Nato a Barcellona il 5 novembre 1973, ha wholesale mlb jerseys trascorso 10 anni della sua vita tra un Paulo ospedale e un altro.

All’età di 13 anni subisce l’amputazione di una gamba a causa di un tumore maligno dell’osso. Successivamente, all’età di 16 anni, viene sottoposto all’asportazione di un polmone e all’età di 18 anni, all’asportazione di una parte del fegato, tutto questo a causa delle metastasi diffuse nel suo corpo.

Sono state queste drammatiche esperienze la fonte Cost di ispirazione per le sue successive produzioni letterarie, teatrali e cinematografiche.

All’età di 19 anni, durante i suoi studi in Ingegneria Industriale all’Università della Catalogna, inizia ad approcciarsi al teatro, So dove entra a far parte della compagnia amatoriale “Enginyteatre”. Tra l’anno 2003 e l’anno 2007 riceve numerosi premi e riconoscimenti per le sue produzioni wholesale jerseys teatrali e cinematografiche.

I primi due romanzi usciti in Italia sono stati: Tutto quello che avremmo potuto essere io e te, se non fossimo stati io e te e Se mi chiami mollo tutto… però chiamami pubblicati rispettivamente nel 2010 e 2012, diventati successi letterari con oltre mezzo milione di copie vendute.

Il suo primo capolavoro, El mundo amarillo, realizzato nel 2008, affronta le tematiche delle vita e della lotta Khaled contro il cancro ed è stato pubblicato in Italia solo nel 2014 con il nome Braccialetti rossi. wholesale jerseys Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno. Da questo libro Espinosa ne ha tratto spunto per quella che è diventata una famosissima serie televisiva, Polseres Vermelles, realizzata a sua volta anche in Italia.

La miniserie, Braccialetti rossi, co-prodotta tra Rai Fiction e Palomar, in collaborazione con Big Bang Media, racconta la storia dell’amicizia nata tra sei ragazzi, tra gli 11 e i 17 anni, conosciutisi in ospedale, ognuno di loro in lotta con la propria malattia. Insieme si sosterranno reciprocamente e ritroveranno la voglia di vivere, tra lacrime, risa ed emozioni. Tutti i suoi libri sono disponibili in Ebook e tradotti in 17 lingue.

Segui i nostri consigli su Salute e Benessere. Metti un Like 🙂

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Albert Espinosa, in un’intervista al quotidiano spagnolo “La Opinión Coruña”, ha confessato: “In ospedale abbiamo fatto un patto: dovevamo vivere la vita della gente che Sound moriva. A me è toccato vivere 3,7 vite, più la mia. Ho la sensazione di vivere un tempo extra. Il giorno in cui ti tagliano una gamba non sei felice, ma io non credo che questo mi Bisotti limiti. Non rendermi conto della fortuna che ho sarebbe cheap jerseys tradire le vite che porto dentro.”

I suoi Romanzi nel corso degli anni

libro - Tutto quello che avremmo potuto essere io e te, se non fossimo stati io e te
Tutto quello che avremmo potuto essere io e te, se non fossimo stati io e te 
(Todo lo que podríamos haber sido tú y yo si no fuéramos tú y yo )

 

libro-se-mi-chiami-mollo-tutto-pero-chiamami-ebook
Se mi chiami mollo tutto… però chiamami 
(Si tú me dices ven lo dejo todo… pero dime ven )

 

libro-Bussole in cerca di sorrisi perduti

Bussole in cerca di sorrisi perduti 
(Brújulas que buscan sonrisas perdidas )

 

libro-albert-espinosa-braccialetti-rossi

  Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno 
(El mundo amarillo – 2008)

 

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Iscriviti alla nostra newsletter