10 ottimi modi per utilizzare l’alcol.

Total Shares 25

L’alcol viene in genere utilizzato come disinfettante, ma ci sono tanti altri impieghi meno conosciuti. È persino un ottimo prodotto cosmetico!

1. Liberarsi delle cimici dal letto

cimici-letto-alcol

Liberarsi delle cimici da letto non è semplice. Anche se siete molto attenti, possono intrufolarsi in casa dopo una vacanza o un soggiorno in un letto che ne è già infestato. Per fortuna, l’alcol arriva in soccorso in casi del genere. Riempite un contenitore munito di erogatore spray di questo liquido e spruzzatelo abbondantemente su cuscini e materasso. Dal momento che queste cimici depongono le uova, è importante ripetere l’operazione diverse volte, per essere sicuri di aver risolto il problema.

2. Come sostituto del deodorante

Se avete dimenticato il deodorante a casa e siete fuori solo per il fine settimana, potete stare tranquilli, basterà passare l’alcol sotto le ascelle. Elimina i batteri che causano i cattivi odori ed è, inoltre, un prodotto che si trova comunemente nei kit di primo soccorso. Fate attenzione: usatelo solo di tanto in tanto, un utilizzo prolungato potrebbe causare delle irritazioni cutanee.

3. Sacchetto del ghiaccio fatto in casa

Se mettete dell’alcol nel congelatore non si solidificherà completamente, ma diventerà una massa fredda. Perché è importante? Grazie alle sue proprietà, potete usarlo nel caso aveste bisogno di un impacco freddo. Versate in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica 1 parte di alcol e 2 di acqua. Assicuratevi di aver eliminato tutta l’aria e mettetelo nel freezer. Dopo circa un’ora, il composto avrà raggiunto la giusta consistenza. Potete usarlo nel caso vi foste infortunati o, se siete fuori per un’escursione, per tenere il cibo in fresco.

4. Per uccidere i pidocchi

L’alcol è perfetto anche per eliminare i pidocchi. Riempite una bottiglia con erogatore spray, aggiungendo anche qualche goccia di olio di lavanda. Mettetevi in giardino o sul balcone e spruzzate il composto sul cuoio capelluto. Passate un pettine tra i capelli per rimuovere i pidocchi morti. Si raccomanda di immergere il pettine utilizzato in acqua calda e disinfettante per almeno un’ora.

5. Per pulire le orecchie

orecchie-alcool

È ancora molto comune utilizzare i cotton fioc per pulire le orecchie; in realtà, è un metodo pericoloso che non fa altro che depositare il cerume più in profondità nel condotto uditivo. Un rimedio più sicuro è quello di mescolare aceto bianco e alcol insieme in una ciotola, immergervi un dischetto di ovatta e inserirlo nell’orecchio.

6. Rimuovere lo smalto dalle unghie

Molti prodotti per rimuovere lo smalto contengono l’acetone, che può danneggiare le unghie. E anche l’odore forte può causare un senso di nausea. Utilizzare l’alcol puro è un’ottima alterativa, potrebbe volerci più tempo, ma le unghie rimarranno sane.

7. Mai più peli incarniti

Si sa, i peli incarniti sono difficili da rimuovere. Una volta rasate o depilate, alcune zone rimangono coperte di punti rossi. La soluzione è quella di passare dell’alcol sulla pelle, che allevia le irritazioni, lasciando la pelle liscia.

8. Pulire la pelle

Il perossido di benzoile si trova comunemente nelle creme utilizzate per combattere l’acne. L’alcol ha le stesse caratteristiche: grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, non soltanto disinfetta i brufoli esistenti, ma ammorbidisce la pelle e previene la formazione di ulteriori irritazioni. Fate attenzione ad applicarlo direttamente sulle zone colpite, dal momento che un uso prolungato potrebbe causare dei problemi alla pelle.

9. Contro l’herpes labiale

L’85% delle persone ha il virus dell’herpes, ma esso si manifesta solo in una piccola percentuale. Se anche voi ne soffrite, provate a usare l’alcol isopropilico al 70% direttamente sulla zona interessata. Dovrebbe accelerare il processo di guarigione.

10. Per disinfettare le mani

L’alcol è un’ottima base per i disinfettanti utilizzati in casa. mescolate 100 grammi di aloe vera in gel a mezzo cucchiaio di alcol isopropilico ed ecco pronto un perfetto disinfettante per le mani!

Di seguito anche un video (in lingua inglese) con tutti i passaggi necessari per preparare il vostro liquido per le mani:

Incredibile quanto sia versatile questo prodotto: devo assolutamente provare qualcuno di questi rimedi!

Fonte: Per Davvero

Disclaimer: Questo articolo non e' destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Total Shares 25
Iscriviti alla nostra newsletter